LAB 81 – Via Padova Theatre

Milano, importante snodo di flussi migratori, si sta trasformando in una città sempre più multiculturale. Storicamente aperta all’accoglienza, vive oggi nell’incontro \ scontro tra differenti culture, una situazione critica. Per invertire la rotta xenofoba e fare dell’interculturalismo la linfa vitale del tessuto sociale, è indispensabile gettare le basi di un dialogo reciproco, senza che ciò comporti l’oblio dei tratti identitari di ciascuna cultura. Il teatro sociale è stato scelto, in questo contesto, come un linguaggio univer- salmente comprensibile ed espressivo al tempo stesso, che attraverso le attività di laboratorio, più importanti della rappresentazione stessa, esercita un fon- damentale lavoro di intreccio di relazioni nella tessitura sociale. Via Padova, etichettata come “casbah” di Milano per la ricchezza etnica distribuita lungo i suoi 4 km, è lo sfondo di uno scontro culturale che spesso sfocia in violenti episodi. Emblema del disagio interetnico milanese, diventa la location per un teatro di quartiere che sia ‘motore’ di relazioni tra le comunità.

Lab81 è una grande macchina scenica composta da laboratori teatrali e da uno spazio per la rappresentazione. Il progetto è interamente incentrato sulle dinamiche che si celano dietro ad ogni spettacolo, interpretando quest’ultimo solamente come l’epilogo di un processo complesso ed affascinante. All’interno di Lab81 il processo è teatralizzato: lo spettatore riesce metaforicamente a spingere il suo sguardo oltre il sipario, al di là della quinta parete, cogliendo non solo il momento effimero della rappresentazione scenica, ma anche le energie e le sinergie che ad esso hanno dato vita. La memoria degli spettacoli, dalla loro nascita all’espressione scenica, diventa la testimonianza di un dialogo aperto, in continuo divenire, che contamina lo spazio urbano.

Date: October 2010
Skills: MotionGraphic, Rendering
Client: PoliMi